N.B.: Prima di procedere con la lettura di questa guida assicurarsi di aver letto la pagina per le impostazioni di Gmail

Windows Live Mail è un client di posta elettronica non integrato in Windows, è comunque possibile scaricarlo gratuitamente dal sito ufficiale; una volta scaricato ed installato è possibile proseguire con la guida.

Aprire il programma Windows Live Mail, annullare la procedura guidata se visualizzata, successivamente cliccare sulla voce Aggiungi account di posta elettronica presente nella colonna di sinistra.
Nella finestra aperta, inserire in sequenza il proprio indirizzo E-mail di Gmail, la relativa password e il nome visualizzato (il nome mittente che verrà visualizzato al destinatario dei messaggi E-mail).
Infine selezionare la casella Configura manualmente le impostazioni del server per l'account di posta elettronica., cliccare sul pulsante Avanti per proseguire.

Windows Live Mail Nuovo Account

In questa schermata verificare che il Server della posta in arrivo sia impostato su POP3 e inserire nell'apposita casella di testo per il Server posta in arrivo: pop.gmail.com, la porta deve essere impostata col valore 995 ed è necessario selezionare l'opzione Il server necessita di una connessione protetta (SSL).
Per la sezione Informazioni server posta in uscita, inserire smtp.gmail.com, porta 465 e selezionare le opzioni Il server necessita di una connessione protetta (SSL) e Il server della posta in uscita richiede l'autenticazione, vedi immagine:

Windows Live Mail Nuovo Account

Per terminare la procedura di configurazione guidata, cliccare sul pulsante Avanti e successivamente su Fine per chiudere la finestra, se sono stati correttamente inseriti tutti i dati è possibile iniziare a scaricare ed inviare la posta Gmail tramite Windows Live Mail, da notare che i messaggi inviati saranno memorizzati nella "Posta Inviata" di Gmail, possono essere eliminati tranquillamente dalla pagina web dell'account di Gmail.

Sono disponibili anche le guide per:

Hai trovato un link non valido o un sito linkato nell'articolo che non si apre? comunicacelo e tenteremo di sistemarlo al più presto!