Controller Xbox One e Playstation 4

Correva la fine dell'anno 2005, quando Microsoft lanciò sul mercato la sua rivoluzionaria console di gioco Xbox 360, poi uscita in diverse varianti ed edizioni, mentre Sony, con un anno di ritardo, alla fine 2006, si propose con la sua Playstation 3, dopo più di 70 milioni di unità vendute sia per Sony che per Microsoft e dopo circa 8 anni di longevità sembra sia finalmente giunto il momento di aggiornare il loro "parco console".

Da qualche tempo infatti circolano notizie ufficiali e non di prezzi e date di lancio sul mercato delle nuovissime e potenti console, ecco quindi spuntare in anteprima sul famoso sito di ecommerce mondiale Amazon la possibilità di effettuare il preordine delle nuove console di casa Microsoft e Sony, rispettivamente battezzate Xbox One e Playstation 4, ad un prezzo di 599,00 €.
Si presume che il prezzo non sia quello definitivo, in ogni caso il denaro verrà scalato all'acquirente al momento dell'ordine effettivo, il vincolo è quello di accettare una spesa di 599,00 € massima, se poi la console costerà 499,00 € l'acquirente pagherà 499,00 €.
Sempre su Amazon sono preordinabili i controller aggiuntivi per entrambe le console ad un prezzo di 99,00 €, sempre restando alle condizioni sopraccitate.

Quali caratteristiche hardware presentano le nuove console? Le differenze di base tra le due non sono moltissime, come caratteristiche principali la Xbox One monta un processore (o CPU) da 8 core prodotto da AMD, una GPU sempre prodotta da AMD, 8 GB di memoria DDR3 e un disco fisso da 500 GB.
La Playstation 4 monta anch'essa un processore da 8 core e una GPU sempre di casa AMD, mentre la memoria sarà sempre da 8 GB ma GDDR5 (più veloce della DDR3), per quanto riguarda l'hard disk, voci non ufficiali dicono che ne monterà uno da 250 GB, la scelta è stata quella di non dotare entrambe le console con i moderni e veloci dischi SSD.
Entrambe avranno ovviamente un lettore ottico Blu-ray, veloci porte USB 3.0, per quanto riguarda le connessioni di rete vi sarà la classica via cavo a 1 Gbit, Wi-fi e bluetooth, saranno presenti le uscite video HDMI con supporto per video a 4K, saranno supportate le librerie DirectX 11.1 per una resa grafica sempre più dettagliata e realistica.

La nota dolente è che, stando alle notizie trapelate fin'ora, le nuove console non siano retrocompatibili, ovvero i vecchi giochi sviluppati per le generazioni precedenti non gireranno sulle nuove, quindi se a distanza di qualche anno voleste rigiocarvi dei vecchi titoli, conservate con cura le attuali!

Hai trovato un link non valido o un sito linkato nell'articolo che non si apre? comunicacelo e tenteremo di sistemarlo al più presto!