Windows Tile Color Changer

Windows Tile Color Changer è un utilità gratuita che permette di cambiare l'aspetto dei tile, i "mattoncini" corrispondenti alle app installate che troviamo nel menù Start di Windows 10 (e anche Windows 8.1), sia quelli presenti nella lista delle app, sia quelli più grandi, solitamente presenti nella parte destra di tale menu, l'utilizzo del programma, che non è tradotto in lingua italiana, è piuttosto semplice, anche per chi non mastica tale idioma, basta infatti selezionare dalla lista proposta il programma del quale si desidera variare il rispettivo tile e selezionare il colore preferito, lo switch "Name on 150x150 Tile" permette di disattivare il nome visualizzato sul tile, Foreground Text invece ha due valori: light e dark, che permettono di impostare il colore del testo chiaro o scuro; cliccando sul pulsante Change Tile Color si andrà a variare immediatamente il tile selezionato.

Per scaricare Windows Tile Color Changer, cliccare su questo collegamento.

Win10Tile

Il secondo programma proposto, Win10Tile, esegue le stesse operazioni del primo, seppur con un'interfaccia differente, ma ha una funzionalità in più: permette di selezionare anche un'immagine di sfondo per il tile selezionato, 150x150 pixel per i tile grandi e 70x70 pixel per i tile piccoli, non è necessario creare le immagini delle dimensioni esatte, il programma provvede a ridimensionare automaticamente l'immagine scelta come sfondo; anche Win10Tile non è tradotto in italiano ma è abbastanza intuitivo.
Entrambi i programmi proposti non richiedono installazione, basta decomprimerli in una cartella a piacimento ed eseguire il relativo file di programma, è consigliato eseguire queste utilità come amministratore per evitare possibili problematiche/malfunzionamenti.

Per scaricare Win10Tile, cliccare su questo collegamento.