Windows 8 Logo

Più che di un nuovo sistema operativo si tratta in un Windows 8 rettificato e modificato in alcune parti, il recentissimo Windows 8 di casa Microsoft infatti, non è piaciuto a una discreta fetta di utenti, specie per la nuova interfaccia Modern UI e l'assenza del menù Start, purtroppo sembra che Microsoft non abbia tenuto conto dell'alta percentuale di utenti "old-school" che utilizza ancora mouse e tastiera e che non apprezza il fatto di dover scorrere una schermata per cercare un'applicazione o effettuare determinate operazioni.

Le principali novità introdotte sono alcune modifiche nella gestione e visualizzazione dell'interfaccia Modern UI (i famosi "mattoncini" presenti nella schermata iniziale), alcune modifiche prettamente estetiche, come il nuovo lock screen, una funzione di ricerca potenziata e più esaustiva rispetto all'attuale, la presenza di Internet Explorer 11, e il ritorno del pulsante Start, comunque differente da quello visto nelle edizioni precedenti, la sua funzioalità principale infatti dovrebbe essere quella di visualizzare una schermata simile a quella iniziale, con la lista di programmi installati (o app).
Dovrebbe inoltre essere presente un'opzione che permette di effettuare l'avvio direttamente sul desktop piuttosto che mostrare la schermata iniziale.

Windows 8.1 sarà scaricabile gratuitamente in versione anteprima a partire dal 26 giugno prossimo per tutti gli utenti e quando sarà rilasciato in versione definitiva ufficiale potrà essere scaricato ed installato da tutti coloro che hanno una copia legittima di Windows 8.

Microsoft ha rilasciato ieri, sul suo canale YouTube, un video esplicativo sulle nuove caratteristiche introdotte...

Leggi l'articolo su come ripristinare il menù Start in Windows 8

Hai trovato un link non valido o un sito linkato nell'articolo che non si apre? comunicacelo e tenteremo di sistemarlo al più presto!