Se a causa di infezioni particolarmente gravi SDFix non viene avviato mostrando messaggi di errore o notifiche varie, procedere come segue.

Viene notificato che il prompt dei comandi è stato disabilitato dall'amministratore

  • Cliccare su Start -> Esegui, copiare ed incollare il testo:
    rundll32 setupapi,InstallHinfSection DefaultInstall 128 %systemdrive%\SDFix\apps\Enable_Command_Prompt.inf 
    oppure
  •  %systemdrive%\SDFix\apps\swreg IMPORT %systemdrive%\SDFix\apps\Enable_Command_Prompt.reg 
  • Dopo aver incollato il testo premere Invio.

Windows non si avvia in modalità provvisoria

  • Cliccare su Start -> Esegui, copiare ed incollare il testo in base al sistema operativo utilizzato:
    Windows XP con Service Pack 2:
     %systemdrive%\SDFix\apps\swreg IMPORT %systemdrive%\SDFix\apps\Restore_SafeBoot_WindowsXP_SP2.reg 
    Windows XP con Service Pack 3:
     %systemdrive%\SDFix\apps\swreg IMPORT %systemdrive%\SDFix\apps\Restore_SafeBoot_WindowsXP_SP3.reg 
    Windows 2000 con Service Pack 4:
     %systemdrive%\SDFix\apps\swreg IMPORT %systemdrive%\SDFix\apps\Restore_SafeBoot_Windows2000_SP4.reg 
  • Dopo aver incollato il testo premere Invio.

Non vengono visualizzate le icone del menù start e/o le unità/drive in Risorse Del Computer

  • Windows XP:
    Nella cartella di SDFix è presente il file XP_VirusAlert_Repair.inf, cliccarlo con il tasto destro del mouse e selezionare Installa.
  • Windows 2000:
    Nella cartella di SDFix è presente il file W2K_VirusAlert_Repair.inf, cliccarlo con il tasto destro del mouse e selezionare Installa.

Il Prompt dei Comandi viene visualizzato per un attimo e scompare immediatamente

  • Cliccare su Start -> Esegui, copiare ed incollare il testo:
     %systemroot%\system32\cmd.exe /K %systemdrive%\SDFix\apps\FixPath.exe
  • Dopo aver incollato il testo premere Invio.

Se SDFix ancora non si avvia, come ultimo controllo verificare quanto segue

Verificare la variabile di sistema %comspec%:

Aprire il Pannello di Controllo (visualizzazione classica), cliccare l'icona Sistema, poi il tab Avanzate, cliccare sul pulsante Variabili d'ambiente e verificare che la variabile ComSpec abbia il valore %SystemRoot%\system32\cmd.exe (solitamente C:\WINDOWS\System32\cmd.exe).