In un precedente articolo viene illustrato come utilizzare il sistema reso disponibile gratuitamente da Kaspersky per ripulire un sistema infetto da virus e spyware, in questa guida viene mostrato come creare una pendrive USB avviabile contenente Kaspersky Rescue Disk.

Per procedere con l'operazione, munirsi di una pendrive USB della capacità di almeno 512 MB (salvare eventuali file presenti) e del file immagine ISO di Kaspersky Rescue Disk come descritto in questa pagina o tramite questo link diretto.

Per iniziare formattare la pendrive o eliminarne tutto il contenuto, scaricare lo strumento UNetbootin per il sistema operativo Windows, il programma non necessita installazione.

Inserire la pendrive USB in una porta libera del computer, successivamente eseguire UNetbootin, la schermata mostrata sarà simile a questa:

Kaspersky Rescue Disk USB

Ora bisogna specificare al programma dove risiede l'immagine ISO di Kaspersky Rescue Disk scaricata in precedenza e la lettere dell'unità assegnata alla pendrive USB che si desidera utilizzare.

Cliccare sul pulsante "..." nella sezione Diskimage e selezionare l'immagine ISO.
In basso, nella sezione Type verificare che sia selezionato Periferica USB e selezionare la lettera assegnata alla pendrive USB inserita, in questa guida viene assegnata la lettera "G".

Kaspersky Rescue Disk USB

Quando terminato, cliccare sul pulsante OK per iniziare la procedura di creazione della pendrive USB avviabile.
Al termine del processo di copia, UNetbootin chiederà se si desidera riavviare il computer immediatamente o uscire dal programma, selezionare l'opzione desiderata.

Ora la pendrive USB contiene l'utilità Kaspersky Rescue Disk ed è pronta per essere utilizzata come unità di avvio su qualsiasi computer fisso o portatile che supporti il boot da USB.

L'avvio da periferica USB può essere impostato da BIOS o prima dell'avvio del sistema operativo tramite la pressione del tasto F8 o ESC o altri, a seconda del produttore del computer.

Hai trovato un link non valido o un sito linkato nell'articolo che non si apre? comunicacelo e tenteremo di sistemarlo al più presto!