Salvare dizionario personalizzato word

In questa brevissima guida vediamo come salvare il dizionario personalizzato di Word; infatti ogniqualvolta si va a scrivere un testo nel famoso programma di videoscrittura, Microsoft Word, per impostazione predefinita esegue un controllo automatico della digitazione che sottolinea in rosso le parole non riconosciute, questo sistema di autocorrezione a volte non riconosce come valide alcune parole digitate che in realtà in certi contesti lo sono; ad esempio in un testo in italiano potrebbe essere "segnata" come parola errata un vocabolo scritto in una lingua diversa, una sigla, uno slang, o magari una parola in dialetto.
Per insegnare a Word che quella parola in verità per noi è corretta, basta cliccarvi sopra con il tasto destro del mouse e selezionare Aggiungi, in questo modo il dizionario di Word verrà arricchito con il nuovo vocabolo sconosciuto.

Ma come fare in seguito a una reinstallazione o ad un cambio di PC a salvare e ripristinare il dizionario personalizzato di Microsoft Word? Dizionario che viene poi anche usato nelle altre applicazioni della suite Office.
L'operazione è molto semplice, basta infatti portarsi nella cartella dove è salvato il file CUSTOM.DIC, operazione pressoché immediata digitando (o copiando e incollando) la stringa sotto riportata nella casella di ricerca del menu Start, oppure nella finestra di dialogo Esegui, richiamabile tramite la pressione dei tasti Windows + R.

%appdata%\Microsoft\UProof

Copiare il file CUSTOM.DIC nella medesima cartella su un altro PC per avere il dizionario personalizzato già pronto con le parole inserite man mano con l'utilizzo di Office; attenzione, se sul PC dove si va a copiare il dizionario personalizzato vi è già un file CUSTOM.DIC nella cartella sopra citata, esso sarà sovrascritto.

Questo file è editabile con un normale editor di testo come il blocco note di Windows, aprendolo, si noteranno tutte le parole inserite in ordine alfabetico, una per riga, la modifica manuale di tale file potrebbe compromettere in parte il funzionamento della funzione di correzione grammaticale dei programmi della suite Microsoft Office.

Hai trovato un link non valido o un sito linkato nell'articolo che non si apre? comunicacelo e tenteremo di sistemarlo al più presto!