Un file con estensione .opus contiene un flusso audio compresso, non è utilizzato frequentemente rispetto ad altri formati audio come mp3, aac, etc.; lo possiamo trovare ad esempio, utilizzato per memorizzare i messaggi vocali di WhatsApp, sia quelli che inviamo, memorizzati nella cartella del dispositivo, sia quelli che riceviamo, che restano archiviati in speciali cartelle di WhatApp facilmente individuabili.

Normalmente un normale smartphone non riesce a riprodurre tale formato, a meno che non si installi una app dedicata alla riproduzione di file multimediali, video e audio.

In questa guida vediamo come leggere e convertire, tramite diversi metodi, un file audio in formato OPUS.

Il metodo più veloce probabilmente è quello di utilizzare uno dei tanti servizi online che permettono di convertire file, come ad esempio quello offerto dal sito Convertio, apribile da questo link. Il sito permette di convertire una moltitudine di formati, non solo quelli multimediali.

Leggere e convertire file opus con Convertio

Per convertire un file audio in formato opus verso un formato più compatibile, come mp3 o aac, basta aprire il sito, cliccare su Scegli i file e specificare il file opus che si vuole convertire.

Leggere e convertire file opus con Convertio

Dal menu a tendina scegliere il tipo di formato di destinazione, in questa guida è stato scelto il formato audio MP3, cliccando sul pulsante raffigurante un ingranaggio è possibile cambiare alcuni parametri di conversione, come il bitrate e altro.
Per iniziare la conversione fare clic su Converti, dopo pochi secondi il file opus viene convertito e reso disponibile per lo scaricamento.

Tale procedura è comoda anche per essere utilizzata direttamente da smartphone, senza il bisogno di installare nessuna app per convertire file.


Un altro metodo è quello di utilizzare un programma gratuito come FormatFactory, che consente di convertire anch'esso una moltitudine di file multimediali audio e video, basta infatti trascinare il file opus da convertire nella finestra principale di FormatFactory, impostare il formato audio di destinazione ed iniziare la conversione, è ovviamente possibile convertire più file alla volta.

Leggere e convertire file opus con FormatFactory


Anche tramite il famoso player multimediale VLC è possibile effettuare conversioni di file audio/video da un formato ad un altro, basta infatti utilizzare la funzionalità integrata Converti / Salva... richiamabile dal menu Media o tramite la combinazione di tasti CTRL + R.

Leggere e convertire file opus con VLC

Nella finestra aperta basta aggiungere i file che si vuole convertire, in questo caso è stato aggiunto un file in formato opus, e cliccare sul pulsante Converti / Salva.

Leggere e convertire file opus con VLC

Ora basta selezionare, dall'elenco Profilo, il tipo di formato di destinazione, in questo caso, essendo un formato audio, selezioniamo la preimpostazione "Audio - MP3" per convertirlo in un file audio MP3; tramite il pulsante raffigurante una chiave inglese è possibile variare diversi parametri, come bitrate, canali e anche il formato stesso.

Selezionare il nuovo file di destinazione tramite il pulsante Sfoglia ed infine cliccare sul pulsante Avvia per iniziare la conversione e ottenere il file desiderato.

Hai trovato un link non valido o un sito linkato nell'articolo che non si apre? comunicacelo e tenteremo di sistemarlo al più presto!