Condividi
PinExt

Questa guida è stata scritta con lo scopo di poter effettuare una copia di backup di un film in formato DVD originale utilizzando programmi gratuiti e semplici da usare.

Requisiti Hardware:

  • Un computer dotato di masterizzatore DVD
  • Circa 13 GB o più di spazio libero su disco fisso

Requisiti Software:

  • Sistema operativo Microsoft Windows 2000, Microsoft Windows XP, Microsoft Windows Vista
  • DVDFab HD Decrypter - Ultima versione aggiornata reperibile a questo indirizzo
  • DVD Shrink (non più in via di sviluppo) - Per scaricarlo clicca qui
  • Active ISO Buster - disponibile a questa pagina

Da ricordare che creare copie di riserva ad uso personale è legale ai sensi della Legge n. 57-298 dell'11 Marzo 1957 Articolo 40, tra le altre cose cita:

"Qualunque rappresentazione o riproduzione integrale o parziale eseguita senza il consenso esplicito dell'autore o degli aventi diritto è da ritenersi atto illecito. È fatto divieto inoltre di eseguire traduzioni, adattamenti o trasformazioni, arrangiamenti e riproduzioni con qualunque mezzo e metodo."

Questa Legge comunque non impedisce ai possessori del supporto originale di effettuare una copia di riserva:

"Dopo la divulgazione di un'opera, l'autore non può impedire: Le rappresentazioni private e gratuite effettuate in ambito familiare; Le copie o le riproduzioni ad uso privato di chi esegue la copia e non destinate ad un utilizzo collettivo, ad eccezione delle copie delle opere d'arte destinate ad essere utilizzate con finalità identiche a quelle per le quali è stata creata l'opera originale e delle copie di un software diverse dalla copia di riserva (...)"

In pratica non è reato se viene effettuata una singola copia di sicurezza, per ciascuna opera originale acquistata a meno che questa non venga poi venduta o utilizzata per la pubblica visione o riproduzione.

Indice del tutorial: