Metti un "Mi piace" alla nostra pagina, grazie!
Condividi
PinExt

Nelle precedenti edizioni di Windows era sufficiente premere il tasto F8 all'avvio del PC per ottenere a schemo un menù di scelta per la modalità di avvio di Windows, tra le opzioni vi era l'utile "modalità provvisoria" che è sempre stata utilizzata per la risoluzione dei più svariati problemi, tra i più frequenti, la pulizia di virus, rootkit e altri programmi indesiderati.
In Windows 8 questa funzionalità non è più presente, per accedere alla modalità provvisoria bisogna optare per una strada alternativa, di seguito viene spiegato uno dei metodi possibili.

Il metodo più semplice è seguire la procedura per l'arresto/riavvio del sistema, quindi nella schermata iniziale Metro posizionare il puntatore del mouse in alto a destra o in basso in corrispondenza del piccolo simbolo "-", apparirà un menù grafico contentente alcune icone.

modalità provvisoria windows 8

Cliccare sull'icona a forma di ingranaggio per aprire la schermata delle impostazioni, quindi in basso cliccare su "Arresta", poi mantenendo premuto il tasto Shift o Maiusc sulla tastiera, cliccare su "Riavvia il sistema".

modalità provvisoria windows 8

Il sistema non sarà riavviato immediatamente ma mostrerà un'ulteriore schermata, cliccare quindi su "Risoluzione dei problemi", poi su "Opzioni avanzate", infine su "Impostazioni di avvio".

modalità provvisoria windows 8

Cliccare infine su Riavvia, subito dopo il riavvio sarà visualizzato un menù grafico dove sarà possibile selezionare in quale modalità avviare Windows 8, se, ad esempio, viene premuto il tasto "4" o "F4" sulla tastiera, Windows 8 sarà avviato in modalità provvisoria.

modalità provvisoria windows 8